TOP

Commissione Europea: Blue Ap è migliore pratica di adattamento climatico per altre città

Commissione Europea: Blue Ap è migliore pratica di adattamento climatico per altre città

Il template relativo al Piano di Adattamento di Bologna del progetto LIFE+ BLUE AP  (Bologna Local Urban Environment Adaptation Plan for a Resilient City) è ”il migliore e più coerente di tutti i template che siano stati valutati”. A sostenerlo è il Centro Comune di ricerca (CRC) della Commissione Europea, il servizio scientifico interno alla’ esecutivo comunitario che fornisce un supporto al processo decisionale dell’UE mediante consulenze scientifiche indipendenti basate su prove concrete.

Tra le altre cose, il CRC ha come prerogativa quella della valutazione del Patto dei sindaci e dei Piani d’azione di adattamento climatico del Covenant of Mayors – un’iniziativa lanciata dalla Commissione Europea che vede coinvolge autorità locali e regionali che si impegnano a superare l’obiettivo di riduzione del 20% delle emissioni di anidride carbonica entro il 2020. Secondo gli scienziati, il “template” del progetto BLUE AP può essere considerata una”migliore pratica” che serva da esempio ai Piani di Adattamento climatico di altri Comuni che hanno appena firmato la iniziativa del Covenant of Mayors: a tale fine il template verrebbe mostrato in un Guidebook (che verra’ pubblicato dal CCR) come informazione e guida per tutte le altre citta’. BLUE AP  è un progetto LIFE+ per la realizzazione del Piano di Adattamento ai Cambiamenti Climatici per il Comune di Bologna.

Il Progetto BLUE AP, avviato nel 2012 e conclusosi nel 2015, è nato con l’obiettivo di dotare la città di Bologna di un piano di adattamento al cambiamento climatico, che preveda anche la sperimentazione di alcune misure concrete da attuare a livello locale, per rendere la città meno vulnerabile e in grado di agire in caso di alluvioni, siccità e altre conseguenze del mutamento del clima. Il Progetto è stato coordinato dal Comune di Bologna che ha coinvolto come partner: Kyoto Club, Ambiente Italia e ARPA Emilia Romagna. Il lavoro di pianificazione e sperimentazione svolto con BLUE AP nella città di Bologna, permetterà ora la realizzazione di linee guida per la definizione di analoghi Piani di Adattamento, che potranno essere adottati da tutte le città italiane di medie dimensioni.