TOP

Obama e i cambiamenti climatici: Climate Action Plan

Obama e i cambiamenti climatici: Climate Action Plan

La settimana scorsa il presidente americano Barack Obama ha presentato una serie di provvedimenti per la lotta ai cambiamenti climatici.
Le nuove azioni vorrebbero aiutare la popolazione a farsi trovare preparata a fenomeni quali l’aumento del livello del mare, periodi prolungati di siccità, alluvioni e ondate di calore.

Le azioni sono basate sulle raccomandazioni preparate per il presidente dalla “State, Local and Tribal Leaders Task Force on Climate Preparedness”, un pool di esperti volute dalla Casa Bianca per definire il Piano Nazionale di Adattamento ai Cambiamenti Climatici.
Il gruppo di lavoro, composto da 26 esperti, ha cominciato a lavorare lo scorso Novembre concentrandosi su come le agenzie federali possano rispondere al meglio alle necessità delle comunità nel momento in cui i sempre più frequenti eventi estremi vadano a danneggiare le infrastrutture elettriche, di distribuzione dell’acqua e stradali. Le azioni del Presidente danno dunque seguito al National Climate Assessment presentato lo scorso Maggio che evidenziava come praticamente ogni area degli Stati Uniti sarà colpita dal cambiamento climatico.

continua a leggere l’articolo di Piero Pelizzaro, Responsabile Cooperazione internazionale di Kyoto Club, su Lenius.

(Photo credit: woodleywonderworks)